Loading...

Cerca nel blog

sabato 25 gennaio 2014

Il musical Ghost rivive al teatro Brancaccio di Roma

Dopo l'enorme successo cinematografico del film "Ghost" interpretato da Patrick Swayze, Demi Moore e Whoopi Goldberg,il film di Jerry Zucker viene reinterpretato magistralmente a teatro dal Premio Oscar Bruce Joel Rubin che nel 2010 decide di adattare il copione originale per la versione teatrale, avvalendosi, tra gli altri, della collaborazione di Dave Stewart (Eurythmics) e Glen Ballard per musiche e liriche. In Italia arriva dopo aver girato la maggior parte dell'Europa, interpretato da attori che ricordano molto quelli della versione cinematografica offrendo una versione teatrale di alto livello. Loretta Grace, che ha avuto l'arduo compito di indossare i panni di Whoopi Goldberg, Cristian Ruiz, che interpreta il bastardo Carl,Salvatore Palombi, il Sam fantasmatico e protettivo che dà il via, con la sua morte, alla storia e Ilaria Deangelis, una dolce Molly,che nonostante la morte di Sam mette da parte il dolore e per amore di Sam scopre la tragica verità. Quello che caratterizza e rende ancora oggi attuale la storia (1990 anno in cui e' uscito il film), e' l'avidita'per il denaro che distrugge ogni forma di amore e amicizia come nel caso di Carl che distrugge tutto iniziando dalla vita del suo miglior amico e dall'altro l'amore classico di Molly che aiutata da Oda Mae Brown riesce a rendere giustizia a Sam. Lo spettacolo presso il teatro Brancaccio di Roma e' fino al 9 febbraio 2014.

giovedì 9 gennaio 2014

OpenArt 2014 ritorna alle Sale del Bramante a Roma dal 10 al 12 gennaio 2014

Il premio OpenArt, giunto alla XI edizione, ritorna nei giorni 10.11.12 gennaio 2014 presso le Sale del Bramante in Piazza del Popolo a Roma, presentando artisti provenienti da diverse parti del mondo. Durante i tre giorni di esposizione, il pubblico potrà ammirare opere di pittura e scultura, che gli artisti hanno voluto presentare nelle immense e prestigiose Sale del Bramante in Piazza del Popolo a Roma. Il testo di presentazione a catalogo è stato scritto anche quest'anno dal critico d'arte romano Antonio Sorgente, il quale descrive con queste parole la manifestazione romana : “ … Anche nel 2014 le opere esibite raffigurano una notevole varietà compositiva,che di là delle singole capacità creative, mostrano peculiari doti espressive. Alcuni pittori hanno presentato composizioni di tipo classico, nel solco della tradizione della bella pittura italiana,altri,invece (e di questo sono lieto) hanno proposto dipinti che si riconducono alle opere del secondo Novecento nordamericano. … ” “… Tutti i partecipanti alla manifestazione romana presentano una loro flessibilità lirica,dote che mostra il coraggio nella ricerca pittorica, laddove la creatività è l’elemento fondante di un artista che vuole affermarsi nel compatto delle arti figurative;senza dimenticare che l’armonia,l’estetica e la bellezza dei colori sono i sinonimi di base. …” La mostra ad ingresso libero, si concluderà il giorno 12 gennaio ed è in collaborazione con www.marguttarte.com