Loading...

Cerca nel blog

giovedì 31 marzo 2016

Ecco il perché del ritorno al razzismo in Italia......

A volte ritornano, si tratta in questo caso del razzismo nei confronti dei nomadi nella città di Roma. Molti giornali, riportano un vademecum su come evitare i furti nelle metropolitane romane da parte dei nomadi in particolare, non considerando, che alla base del problema vi è la mancanza, ancora una volta, dello Stato. Il nostro paese, vanta la qualità di assistere impotente a ciò che di male succede al suo interno ed in particolar modo a chi abita la città di Roma, ogni giorno, basta recarsi in una delle fermate della linea A della metropolitana (Spagna,Flaminio,Barberini, Ottaviano) in particolare modo per assistere ed anche poter riprendere i ragazzini nella maggior parte nomadi, che effettuano dei furti. Viene, purtroppo istintivo affermare ed evidenziare la rabbia nei loro confronti, ponendoci l'appellativo di razzisti nei confronti di chi ci ascolta affermare giudizi spiacevoli nei confronti dei nomadi, ma la colpa di tutto questo, a mio avviso, è dello Stato, per varie ragioni, la prima è la mancanza di una legge che garantisce al cittadino la sicurezza, poi vi è una logica assurda per la quale chi ruba (minorenne) possa dopo pochi minuti tornare a casa o meglio ad effettuare un nuovo furto.